DICIAMO SI A VENETO SI PER TAGLIARE LA TESTA AL MOSTRO

Quattro mesi dopo il Plebiscito Digitale, domenica prossima 20 luglio il battesimo ufficiale di Veneto Sì, nella convention di Padova, alle ore 9 all’hotel Crowne Plaza

gbu-vsiQuattro mesi fa, il 16 marzo 2014 iniziava il referendum telematico di indipendenza del Veneto che ha cambiato in modo fondamentale la questione veneta. Oggi i media tacciono – né potrebbero fare altro – ma è chiaro che la situazione attuale di gravissima crisi sociale ed economica è propedeutica a un cambio anche politico che si respira forte nell’aria nonostante il silenzio di giornali e tv.

I nodi della questione veneta sono lì, tutti irrisolti e a ben vedere sono speculari a quelli della questione italiana. L’unica possibilità concreta di dare stabilità economica e finanziaria all’area geopolitica in cui insiste il Veneto sta nella sua piena indipendenza. Solo attraverso di essa partirà un processo di responsabilizzazione generale, che garantirà il riequilibrio oggi impossibile per il vorace gattopardo italiano, garantito dall’enorme surplus finanziario veneto oggi preda del mostro statale famelico.

In ogni caso, per ciò che ci riguarda più da vicino, la salvezza delle nostre famiglie e delle nostre imprese è strettamente legata proprio al recupero delle nostre risorse economiche derubate dallo stato tossicodipendente che si inietta in vena inutili dosi fiscali rubate alla nostra speranza e vitalità.

Per farlo dobbiamo battere tutte le strade pacifiche e democratiche, senza indugio e senza trascurarne alcuna. L’esercizio di indipendenza portato avanti dalla Delegazione dei Dieci della Repubblica Veenta e da Plebiscito.eu si accompagna ora alla creazione di un forte consenso trasversale che deve coprire ogni spazio nella società civile nel tempo più breve possibile.

bozza_01 X_VenetoSI (3)Per tale ragione è di fondamentale importanza domenica prossima essere presenti in grande numero a Padova alla fondazione di Veneto Sì, che sarà il braccio operativo, civico e territoriale a completamento della macchina organizzativa di Plebiscito.eu e istituzionale della Repubblica Veneta. La convention si terrà a Padova domenica 20 luglio alle ore 9 presso l’hotel Crowne Plaza in via Po 197 (a 500 mt. dall’uscita PD ovest).

L’obiettivo è ambizioso e testimoniato dalla popolarità che emerge dall’azione di telemarketing che abbiamo iniziato in questi giorni e che ora praticheremo in modo scientifico per creare una forza di decine di migliaia di veneti, che in 3 mesi si avvicini a quota 50.000 cittadini decisi a tagliare democraticamente la testa al mostro impazzito che risponde al nome di stato italiano, in ogni sua forma orribile in cui si presenti, in primis la partitocrazia di parassiti e privilegiati.

Convention_20lug_PADOVA-03La Repubblica Veneta è già rinata ed è pronta a crescere e ad assumere le forme e le responsabilità di una democrazia matura, leggera, rispettosa e al servizio dei cittadini e delle imprese venete oggi taglieggiate dal peggiore burosauro del mondo.

Per farlo serve l’attivazione di tutti i cittadini veneti per bene che oggi hanno fatto solo il tifo per l’indipendenza e che ora dovranno uscire di casa con noi a dimostrare la forza sana e la volontà di salvare la terra veneta per non essere costretti a una nuova emigrazione di massa.

Noi siamo gli artefici del nostro destino. Ora dobbiamo volerlo e dimostrarlo.

Iniziamo da domenica, diciamo Sì a Veneto Sì.

Gianluca Busato
Segretario – Veneto Sì

3 comments on «DICIAMO SI A VENETO SI PER TAGLIARE LA TESTA AL MOSTRO»

  1. francesco ha detto:

    ci uccideranno tutti!!!!! anno deciso la nostra morte !!!!!! al di la dell’atlantico!!!!! se avverra’ il veneto stato….. sara’ un miracolo del nostro signore!!!!!!! buona fortuna veneti. franz da conegliano

  2. Giuseppe Cappelletti ha detto:

    La strada dei contatti via web si è dimostrata vincente in occasione del 1° referendum e credo che sia ancora la strada che farà conoscere sempre di più l’anelito verso l’Indipendenza del Veneto.

    1. francesco ha detto:

      salve, bisogna andare in t.v. !!!!!! se non ci facciamo vedere e sentire , i nostri anziani non sapranno mai di noi!!!!!!! loro voterebbero in massa !!!!! per il veneto libero da catene romane!!!!! w san marco w veneto stato subito!!!! stiamo merendo di fame!!!!! auguri veneti nel mondo. saluti e buona fortuna. franz

Lascia un commento