TOSCANI CONTRO VENETI: 1.500 ADESIONI ALL’AZIONE LEGALE INTENTATA DA VENETO SI. PRESENTAZIONE ALLO SHERATON A PADOVA IL 10 FEBBRAIO

Veneto Sì affida l’incarico legale all’avvocato Marco Bortolan di Vicenza. Gianluca Busato: “faremo pagare cara la pubblicità gratuita che Toscani si è fatto ai danni dei Veneti”

logo_senza_bordo[Venezia, 5 febbraio 2015] – Sono arrivati a quota 1.500 i veneti che hanno aderito all’azione legale che Veneto Sì ha promosso in seguito alle ripetute dichiarazioni offensive di Oliviero Toscani contro tutti i cittadini veneti.

Sarà l’avvocato Marco Bortolan di Vicenza a curare l’azione legale in ambito penale e civile con richiesta di danni per conto degli aderenti alla iniziativa del movimento Veneto Si e di quanti altri vorranno farne parte anche come non iscritti a Veneto Sì, ma in quanto veneti e basta.

La presentazione ufficiale dell’iniziativa avverrà martedì prossimo alle ore 21 presso l’hotel Sheraton di Padova.

Ad essa si affiancherà anche una class action, in merito a un atto di concorrenza sleale in danno dei consumatori del vino veneto e dell’intera filiera vitivinicola veneta, anche in considerazione del fatto che lo stesso Oliviero Toscani è un produttore di vino.

L’adesione formale all’iniziativa legale avverrà a partire da martedì prossimo alle ore 21 presso l’hotel Sheraton di Padova. Chi intende aderire dovrà portare con sé un documento di identità e una sua fotocopia e compilare il modulo sotto riportato.

Schermata 2014-05-28 alle 16.43.18Gianluca Busato, candidato presidente del Veneto per Veneto Sì e primo promotore dell’iniziativa legale ha dichiarato: “Oliviero Toscani pensa di farsi pubblicità gratuita a danno dei veneti, tant’è che continua a presenziare a trasmissioni radiotelevisive in cui alza il tiro contro di noi. Grazie alla nostra azione la sua pubblicità diventerà a pagamento: gliela faremo pagare salata! Più in generale ravvisiamo un attacco contro il Veneto, reo di non adeguarsi al nuovo corso di spendi e spandi pubblico, finanziato con il furto dei nostri soldi e delle nostre speranze. Come Veneti non possiamo permetterci di rimanere isolati dal mondo civile per finanziare il sottosviluppo italiano e dobbiamo invece quanto prima conquistare la nostra piena indipendenza per agganciarci al mondo civile e al treno della ripresa che noi rischiamo di perdere restando ancorati al pachiderma burocratico italiano. L’unica soluzione è data dall’ignorare i teatrini della politica italiana rispondendo al più presto e correttamente alla domanda VENETO SI o VENETO NO”.

Ufficio stampa
Veneto Sì

Per facilitare l’organizzazione e avere anche accesso al parcheggio gratuito, si prega di compilare il seguente modulo di pre-adesione.

Class action contro il razzista Oliviero Toscani

Con la seguente dichiarazione sottoscritta, dichiaro la mia volontà di unirmi alla class action contro Oliviero Toscani, per le sue parole profondamente razziste verso tutti i veneti.

Con la sottoscrizione della presente, ai sensi del D.Lgs. 196/2003 (legge sulla “privacy”) autorizzo Veneto Sì al trattamento dei miei dati personali secondo le modalità indicate nella nota informativa pubblicata all'indirizzo web www.http://venetosi.org/privacy

 

One comment on “TOSCANI CONTRO VENETI: 1.500 ADESIONI ALL’AZIONE LEGALE INTENTATA DA VENETO SI. PRESENTAZIONE ALLO SHERATON A PADOVA IL 10 FEBBRAIO

  1. caterina ha detto:

    siccome c’è chi lo pensa addirittura un veneto, e traditore, che sputa sul piano dove mangia, sempre alla Zanzara il nostro confermando, anzi rincarando gli insulti sui veneti, ci tiene a precisare che no, lui l’è de Milan… vien da dire alla milanese che l’è propio un baùscia a sentirlo parlare …eppure ha una partenza privilegiata, il padre già fotografo per il corriere, ma di cultura oltre a quella della fotografia nel nostro non se ne sente proprio traccia… ha avuto l’abilità di cogliere gli spunti che emergono come attesa fra i giovani soprattutto per tradurli in immagini replicate all’infinito e far colpo così da orientare sul prodotto da commercializzare, sennò come si sarebbe guadagnato i soldi, e tanti penso, dai Benetton!… ma i soldi e la fama non trasformano il personaggio, che farebbe meglio a starsene zitto! si crede un oracolo, ma non ha mai niente di positivo da comunicare, e il grave è che non se ne accorge neppure pure… glielo faremo capire!

Lascia un commento